Home > Casa > Condominio Narciso – Quinta Puntata

Condominio Narciso – Quinta Puntata

Sottotitolo: Prima cosa da fare uccidere il gallo dei vicini.
 
La vostra affezionatissima ha passato la sua prima notte nella nuova casina-cantiere. E questo evento da solo vale un’intera puntata della nostra serie preferita.
La serata e la nottata sono trascorse tranquille, ma non sono mancati spunti per tenere incollati allo schermo i nostri assidui telespettatori.
Riassumeremo in punti le nozioni "apprese" in questo episodio:
 
– E’ vero che la camera da letto della vostra affezionatissima è pressochè finita, ma la stessa cosa non si può dire per il resto della casa che, appunto, è ancora molto più simile a un cantiere che a un appartamento. Il fatto che la vostra eroina questa mattina si sia svegliata con un forte bruciore di gola dimostra che forse non è ancora il caso di trattenersi a lungo in mezzo a vernice fresca e polvere di mobili in fase di montaggio.
– Una delle cose più difficili del mondo è infilare un piumino DENTRO a un copripiumino. Chi l’ha provato, può capire di cosa si sta parlando.
– La vostra affezionatissima è alle prese con una guerra personale contro la testiera (o testata? come si dice?) imbottita del suo letto. Le due contendenti non riescono a mettersi d’accordo sulla posizione di quest’ultima. Lei tende a voler più spazio nel lettone, la vostra eroina non è d’accordo. Il cuscino al momento è neutrale, ma la vostra affezionatissima sta tentando in tutti i modi di convincerlo a schierarsi dalla sua parte mostrandogli i notevoli vantaggi di cui godrebbe nel caso in cui l’imbottita si decidesse a rimanersene al suo posto.
– Il gallo dei vicini è un problema. Sarà anche che al momento la stanza della nostra protagonista è sprovvista dei vetri (embè? Qualche problema?) quindi i rumori esterni non hanno praticamente filtro, fatto sta che il suddetto gallo al mattino, giustamente, canta. Il problema è che l’animale è completamente sfasato. Questa mattina, ha cantato a intervalli regolari di 10 minuti dalle ore 6 a.m. alle ore 7.45 a.m. Ora, senza voler svelare troppo delle prossime puntate, ma si prevede che questo gallo non vivrà a lungo. I motivi del presunto decesso sono ancora…. ignoti.
State sintonizzati!
 
Ps. Di seguito, un’immagine della camera da letto della vostra affezionatissima completa del piumino che dopo lunghe e penose malattie è entrato nel suo apposito copripiumino. 

 

Annunci
Categorie:Casa
  1. Giorgia
    2 aprile 2007 alle 11:40

    Si dice tastiera ignorante…
    aspetto con ansia le prossime puntate… questa sit-com sta diventando un thriller…

  2. Silvia
    2 aprile 2007 alle 22:00

    Io l\’ho sempre chiamata testata…. La tastiera non è lo strumento musicale? 😮
    Comunque… quando ci inviti a cena? Ho già qualche idea x il menù… (^___^)

  3. MiseriaCantare
    3 aprile 2007 alle 09:24

    Vi invito a cena quando avrò una cucina e un tavolo… E niente più spulvrazzo in giro per casa, al momento tutto quello che posso offire sarebbe un panino alla segatura… Sempre che qualcuno si porti un panino da casa!

  4. Silvia
    3 aprile 2007 alle 13:06

    Io pensavo al gallo arrosto con due patate… appena hai il forno…..

  5. your[imaginary]friends
    4 aprile 2007 alle 22:53

    NOOO non uccidere il gallo!Castralo! Come avvertimento. Fallo ingrassare e poi… zietta ti fa un bel brodo di cappone! 😀

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: