Home > Casa > Condominio Narciso – Sesta Puntata

Condominio Narciso – Sesta Puntata

Trasmettiamo ora in differita la sesta puntata della SitCom dell’anno, Condominio Narciso.
In questo ultimo mese, la vostra affezionatissima ha preso pieno possesso della sua nuova casetta, ma purtroppo (?) le occasioni di incontro con i vicini sono rarissime, tantopiù che in molti ancora si chiedono se lei davvero ci viva oppure sia solo un nome sulla cassetta della posta.
Giovedì scorso, gli inquilini si sono però tutti incontrati per una nuova riunione per l’approvazione del regolamento condominiale.
I personaggi sono quelli ormai noti, a parte quattro nuovi protagonisti di cui andiamo facendo la conoscenza.
I primi, non sono proprio una novità. E’ però la prima volta che appaiono in una riunione di condominio, e sono i due Truzzolesi. I due, arrivati con un’ora e mezza di ritardo all’assemblea, si sono trattenuti poco più di mezzora ridendo e facendo casino, e non apportando nessun contributo di rilievo all’incontro. In più, appena entrato, uno dei due ha accecato la metà degli inquilini con una cintura tutta tempestata di brillantini con un ENORME e luccicoso logo D&G. I presenti ringraziano.
Gli altri sono invece due new entries, gli inquilini (affittuari) dell’appartamento al secondo piano. La vostra eroina aveva incrociato sulle scale in un paio di occasioni sia lei che lui, ma non ci aveva prestato la benchè minima attenzione. Ha poi scoperto che pochi giorni prima, tutto il primo piano (tranne lei) e qualcuno del secondo si era recato presso la coppia per far presente che martellare sulle pareti, strisciare sedie e correre con i tacchi per casa, il tutto alle 11 e mezza della sera, non era cosa gradita.
Pare che i due se ne siano beatamente lavati le mani.
La nostra protagonista è anche venuta a sapere di alcuni aneddoti riguardanti gli odiosissimi vicini della casa-con-veranda. Oltre al famigerato caos che ormai è quotidianità, qualche giorno prima, di pomeriggio, la vicina della vostra eroina ha assistito a una vera e propria scena di delirio sulla suddetta veranda, con lui urlante e fuori di testa che inveiva contro la moglie con appellativi non proprio lusinghieri e, per sottolineare la questione, una bella fila di sberle alla gentile consorte.
Dopodichè, per finire lo sfogo e trovare pace, si è recato in cortile dove ha preso a calci e pugni il garage (peraltro probabilmente non suo).
Tutto ciò davanti agli occhi sgranati della povera ragazza amica della vostra affezionatissima. Si è anche venuto a sapere (e così i conti tornano) che il maritino focoso ha un passato da galeotto, e non una, bensì tre volte. Benissimo.
Per il resto, tutto scorreva tranquillo, noioso e insopportabile come ad ogni altra riunione condominiale.
Annunci
Categorie:Casa
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: