Home > Casa > Condominio Narciso – Settima Puntata

Condominio Narciso – Settima Puntata

Sono passati alcuni mesi a Condominio Narciso, l’estate è passata tranquilla tra i nostri inquilini. Molti di loro sono rimasti a casa per le vacanze, ma l’atmosfera è stata pacifica e silenziosa, soprattutto perchè i Confinanti Delinquenti hanno trascorso oltre tre settimane al paisiello, e così i nostri eroi hanno potuto godere di una insolita quanto meritata pace.
La nostra amata protagonista, non ha fatto eccezione, passando le sue tre settimane di vacanza in casa, approfittandone per sistemarla negli ultimi dettagli e pulendola da cima a fondo che non guasta mai.
Nonostante il tempo passato tra le mura domestiche, alla vostra affezionatissima sono sfuggiti alcuni dettagli della vita condominiale, che al contrario di quanto potesse pensare, si è rivelata ricca e interattiva al di là di ogni previsione.
In un tardo pomeriggio estivo, la nostra eroina faceva rientro a casa dopo un pomeriggio passato all’aperto, e rientrando, si è imbattuta per la prima volta nella nuova realtà nata a Condominio Narciso. Il signor S., proprietario della casa indipendente, era in giardino con la moglie, i vicini della casa di fronte e con la coppia etnica dirimpettaia della vostra affezionatissima. Tutto in grande allegria e goliardia tra vino e sigarette.
La vostra eroina, si è avvicinata per cortesia ed educazione a scambiare due chiacchiere,e qui… la rivelazione. Con suo sommo stupore, la nostra protagonista ha scoperto di essere oggetto di approfonditi studi da parte dei condomini, e questi gli elementi emersi dalla conversazione:
1) L’intero condominio è sconvolto dal fatto di non aver ancora capito se la ragazza in questione viva lì oppure no. L’etnico poi si è "lamentato" del fatto che non si senta mai nulla provenire dal suo appartamento (che di solito, dovrebbe essere il contrario, ma tant’è). Dopo che la vostra affezionatissima ha confermato la sua effettiva presenza nell’appartamento, e anche alquanto costante negli ultimi mesi, la nostra è stata insignita del titolo di "più brava del condominio" dalla moglie del sig. S. per il fatto di non disturbare mai e farsi i fatti suoi (decisamente uno stile di vita alternativo rispetto al resto del condominio). La nostra eroina ha sorriso imbarazzata e ha ringraziato, ma ha anche gentilmente chiesto di non venire più guardata come un fantasma ogni volta che viene incontrata in giardino o per le scale.
2) Il condominio è perplesso per la vita sentimentale della vostra affezionatissima. Avrà un ragazzo? Non ce l’ha? Ma prima l’aveva… E adesso? Mah? La moglie del sig. S. si è però lasciata sfuggire una dichiarazione audace, ha cioè affermato con certezza di aver visto la ragazza in questione salire in macchina con un ragazzo che l’era venuta a prendere una sera. Tutti gli altri non hanno nè confermato nè smentito, e la cosa è stata volutamente ricoperta da uno spessissimo velo di omertà.
3) La vostra eroina, non è più solo "vostra". Si è scoperto essere anche l’eroina del condominio. Perchè? E’ molto semplice, la nostra protagonista è l’unica che riesce a mettere la macchina in garage in sole 2 manovre. E tutti si chiedono "ma come è possibile??", "ma come farà??". Non riuscendo a farsi una ragione della cosa e non trovando pace nell’amletico dubbio nemmeno dopo aver interrogato la diretta interessata, gli inquilini si sono organizzati: proprio ieri sera, il sig. S. ha organizzato una grigliata per tutti i condomini nel suo giardino. La vostra eroina, arrivando a casa dal lavoro tardi, non ha partecipato (anche perchè come tutti sanno, non ama molto la socializzazione condominiale), ma come di consueto ha messo la macchina in garage, e lì si è accorta che nel cortile del sig. S. si era radunata una piccola folla accorsa per la grigliata che osservava le sue manovre per entrare nella rimessa. Inutile dirlo, la vostra eroina si è talmente imbarazzata che invece delle solite 2 manovre, per entrare ne ha dovute effettuare 3….. Ma sono sempre meno delle 9 impiegate dalla vicina di garage, quindi si suppone che la sua leggenda, vivrà ancora.
Annunci
Categorie:Casa
  1. Silvia
    7 settembre 2007 alle 08:53

    Mi stavo giusto chiedendoche fine avesse fatto la mia sit-com preferita… ed eccola qui!
    Se tu imparassi a mettere la macchina in garage di retro, diventeresti la dea del condominio, che tutti verrebbero a venerare offrendo doni di ogni genere!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: