Home > Tanto niente > E la Coop dovrei essere io??

E la Coop dovrei essere io??

Devo dire che da quando l’anno scorso ho avuto la malaugurata idea di mettere il testo della canzone di Cicciolina in occasione del suo concerto che ero andata a vedere, le visite al mio blog attraverso le chiavi di ricerca hanno subìto un incremento esponenziale. E il bello è che il trend non accenna a diminuire, continuo a ricevere un sacco di visite grazie a quella canzone.
Ma vabbè, non è di questo che volevo parlare oggi, come al solito divago (come il Dott. Divago, quello della cintura. Ahahah. Ah. Ehm. Questa non la capirà nessuno…)
Dicevo, oggi voglio parlare di un’altra cosa, non so se avevo già trattato l’argomento in precedenza, ma se è così pazienza. Mi ripeterò.
Parliamo della spesa. In particolare della spesa alla Coop. Io odio fare la spesa, lo odio più che fare le pulizie, è una cosa che ho sempre detestato e sempre detesterò. Intanto mi fa schifo vedere la gente nell’espletamento del consumismo più puro, vedere che riempie carrelli con ogni genere di schifezza secondo la solita filosofia dell’abbondanza, che poi magari due terzi di tutta quella roba andrà a finire nell’immondizia. Io sono quella della spesa giorno per giorno (ebbene sì, nonostante lo odi), perchè ancora di più odio gli sprechi, e soprattutto quelli sul cibo. Solitamente compro "per pasti", cioè compro quello che ho intenzione di consumare effettivamente, e non per "fare scorta che non si sa mai". La scorta magari la faccio sui fazzoletti di carta, o sulla carta igienica, o sugli assorbenti, se sono in offerta. Roba che non scade, e che comunque prima o poi userai.
Questo per quanto riguarda la parte filosofica del fare la spesa. La parte pratica è pure peggio. Odio spingere il carrello, non sono capace, ha sempre le ruote sfasate e prendo sempre la scossa se tocco il ferro. E poi la gente non lo sa guidare (e mi ci metto io per prima) quindi è un attimo schiacciare le dita di uno, investire un bambino o fare i garetti a quello davanti. E poi per una strana legge universale, la gente fa picchetto sempre e comunque davanti allo scaffale che serve a te. Tutta la corsia è libera, ma fidati che davanti agli Special K al cioccolato ci sono 14 persone. E si sa quanto io AMO le persone……..
Ma la cosa che in assoluto mi rompe, mi scoccia, mi indispone e mi urta di più, è il dentro-e-fuori della roba nel carrello. Cioè, ci avete mai pensato? Prendi la roba dallo scaffale, la metti nel carrello. Vai alla cassa, e la tiri fuori dal carrello. Paghi, e la rimetti nel carrello.
Il Salvatempo è un’invenzione semplice e geniale. Io sono una grande fan del Salvatempo, perchè mi risolveREBBE alcuni notevoli problemi: il dentro-e-fuori in primis, poi il fatto che le sportine me le faccio già nel carrello mentre prendo le cose che mi servono, così le organizzo tipo Tetris come dico io, e non con l’ansia della cassa che c’è dietro gente che aspetta. E vogliamo mettere il discorso della privacy? A me da fastidio che la gente guardi quello che compro. Quando tutta la tua spesa è lì sulla cassa volendo si può capire molto di te. E io non ci tengo a far sapere a tutti che mi nutro di latte e cereali e uso i Tampax verdi. Arrivare alla cassa con le sportine pronte, pagare e andar via, è stata una rivoluzione per me che quasi quasi mi iniziava a piacere fare la spesa.
Ma non va proprio così. Perchè come accennavo, il Salvatempo risolveREBBE questi problemi. Sempre che tu non sia sfigata come la sottoscritta e che una volta sì e una pure gli viene chiesta la rilettura. Tipo oggi. O tipo come tutte le volte che ho 3 sporte di roba. Certamente non quando compro i chewing-gum, un cartone di latte e una scatola di biscotti. Eh no, perchè sennò che gusto c’è?
Quindi continuo ad odiare andare alla Coop, e se vogliamo odio ancora di più andare a quella di Castelfranco perchè non ha una fava, e quello che ha ce l’ha disposto in un modo infame, forse in ordine alfabetico, forse estratto a sorte, chi lo sa. Fatto sta che ogni volta ci perdo ore a fare avanti e indietro a cercare le cose, e poi comunque non le trovo mai.
Però non la prendo in cattiveria. Vado per inerzia. Infatti solitamente arrivo alla cassa talmente sfinita che mi appoggio al carrello e non ho più voglia di andare avanti (tanto lo so che mi aspetta la rilettura), infatti sono la gioia delle vecchiette, perchè le faccio sempre passare davanti. Davvero. Perchè guardano quello che hai nelle sportine per vedere se farai presto. E allora le mando avanti così almeno si fanno i fatti loro e sono contente. E poi almeno faccio una buona azione come espiazione a tutte le bestemmie che ho tirato mentre facevo la spesa, però non lo so mica se vado in pari…

Annunci
Categorie:Tanto niente
  1. Valentina
    19 agosto 2008 alle 21:15

    ..Tutti insiemeeeee si puòòòòò
    Basta andaaareeee alla Cooooooppppppppp!!…
    muahahahahah come ti capisco!… concordo con ogni frase, sia su questo post, che in quello precedente!
     
    "mi chiamoo Virgolaaa, sono un gattinoooo, e mi diveeertooo a fare il cretinooo!!.."
    ahahahahahahahaha!!!!
    Ciao bella, grazie del commento da me!

  2. your[imaginary]friends
    19 agosto 2008 alle 23:32

    Sono molto metodica nel fare la spesa, studio il percorso a casa in base alle cose che devo comprare, c\’è davvero poco spazio per altro, daltronde anche a me non piace perdere tempo in questa attività.Una cosa che odio tanto tanto (le cassiere lo sanno) sono i nastri dove appoggi la roba, sporchi. Che voglio dire, poi quella roba te la metti in casa, dentro i mobili, mica puoi appoggiarla su chissà quale liquame. Così, quando arrivo alla cassa, mi fermo medito, la cassiera mi guarda e io smiagolando: "mi scusi, mica darebbe una pulitina veloce che ci sono delle briciole/bagnato/sugo/terra/unto…. °:D sento un pò di rancore nei miei confronti quando mi dicono: "la tessera, ce l\’ha!?" e proprio non capisco il perchè! 😛

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: