Archivio

Archive for dicembre 2008

Adios 2008

30 dicembre 2008 6 commenti

Ultimo giorno di lavoro dell’anno!! E probabilmente, anche ultimo post di questo 2008.
E così, mentre sono qui in solitudine e al gelo, mi preparo a una calda settimana di vacanza, calda nel senso che mi chiuderò in casa al calduccio, a dormicchiare e festeggiare il nuovo anno che arriva. Paolo Fox ieri sera mi ha dato qualche speranza, mi devo ricordare la data del 21 giugno che a quanto dice lui sarà cruciale (in senso positivo).
Avrei voluto chiudere il 2008 con le foto del bellissimo concerto di Vinicio Capossela di sabato a Taneto, ma purtroppo per l’occasione la mia macchina fotografica ha deciso che non ne aveva voglia, e non si è nemmeno accesa. Ergo, niente foto.
MA: veniamo al vero motivo di questo mio post. Fine dell’anno, tempo di bilanci. E forse qualcuno ricorderà della mia
lista di buoni (s)propositi stilata all’inizio del 2008. Bene, è giunto il momento di vedere cosa sono riuscita a fare in questi 12 mesi!!

– Cofanetto della terza stagione di Dr. House – Fatto!! 
– DVD edizione speciale-doppio disco-giftbox-ultralimitata del film dei Simpson – Fatto!! Non è ultralimitata, ma è l’unica che c’era!
– Cofanetto della terza stagione di 24 – Fatto!! (Una delle prime dell’anno, se non ricordo male!)
– Scopa elettrica (molto urgente) – Fatto!! Anche se l’ho presa a settembre nonostante il carattere di estrema urgenza….
Hard Disk esterno da almeno 500 GB (estremamente urgente) –

Fatto! Purtroppo però è solo da 250 GB, ma intanto il backup c’è!

– USB adapter per IDE E SATA (con led blu, assolutamente) – Manca. Questo alla fine non l’ho preso, forse anche perchè cambiando lavoro, non mi sarebbe più servito come prima….
– DVD in doppio disco de I Fantastici 4 e Silver Surfer – Fatto!! (Pagata un casino, porc…….!!!)
– Altri cofanetti dei Simpson (in numero variabile) per completare la mia collezione – Fattoooo!! Ne sono fierissima… Al momento mi mancano solo la stagione 4, la 5 e la 11 che è appena uscita!
– Lampadario per il bagno – Ehm, manca. Sul fronte lampadari non mi sono impegnata molto. Ma ho messo un mobile nuovo in bagno, e ora ho anche la tivi graaande in sala… Vale lo stesso?
– DVD in doppio disco di Spiderman 3 (mi ha fatto cacare ma è per doveri di collezione) – Manca. Costava sempre troppo per un film di merda qual’è…
– Le action figures di Heroes, non appena (e se) usciranno!!! – Eeeehhh beh!!! Le avete anche viste! Naturalmente, fatto!!!
 
Beh, che dire, sono stata bravina (leggi: anche quest’anno ho speso un sacco di soldi in puttanate).
Per l’anno nuovo non mi resta che chiedere che arrivi presto un bel mobile dove mettere la mia caterva di libri e dvd che tra un po’ mi tocca infilarli nel frigo (che lì di posto c’è n’è sempre in abbondanza!), e ho proprio bisogno di un po’ di spazio aggiuntivo per le mie collezioni varie!
 
Per il resto, ne approfitto per fare a tutti quelli che passeranno di qui un milione di auguri per un fantastico 2009, e che sia molto ma molto migliore dell’anno che sta per finire. Un abbraccio a tutti e BUON ANNO!!!!
Annunci
Categorie:Tanto niente

Palinsesti natalizi

24 dicembre 2008 10 commenti

C’è solo una cosa peggio dei film di Natale.
I film d’amore ambientati a Natale.
Nauseato

Categorie:Tanto niente

Natale col terremoto

24 dicembre 2008 1 commento
Da oggi pomeriggio si balla… La terra trema e noi ondeggiamo… Meglio prenderla in ridere, và, sennò mi viene il panico…
E così, mentre mi guardo il mega live degli AC/DC su Italia 1 ogni tanto il divano si muove un po’, i faretti sul soffitto traballano e alla sottoscritta vengono ottomila mini infarti di seguito.
E detto ciò…. for those about to rock, we salute you!!!!!
Categorie:Tanto niente

Quasi Natale

22 dicembre 2008 3 commenti

E’ così, mi ero un po’ assentata. Purtroppo il nuovo layout di Spaces non mi invoglia troppo a scrivere, in più anche l’umore non contribuiva. Non che poi siano capitate cose così eclatanti, la settimana scorsa è stata parecchio difficile, non si capiva bene cosa ne sarebbe stato di me (lavorativamente parlando intendo!), poi invece venerdì mi hanno fatto firmare per altri sei mesi. Vista la situazione, direi che posso ritenermi più che fortunata.
Il Natale passerà in totale austerity, io e la dolce metà abbiamo trovato il modo per farci fare un mega regalo senza far spendere troppi soldi a nessuno, e così ieri come una perfetta coppia-media siamo andati al Grandemilia la domenica prima di Natale perchè c’era lo sconto 20% su un prodotto non alimentare (ma noi siamo una coppia-media furba, e ce lo siamo fatti fare su due prodotti!). E così, eccoci a districarci tra la folla con un LCD 32 pollici nel carrello. Posso assicurare che non è una cosa facile!!
Al momento poi, mi trovo in ufficio completamente sola, l’azienda è chiusa, ma siamo in una ventina di persone che assistiamo l’inventario (e ho appena fatto una bellissima figura, wow), e questo fino alla fine di dicembre, poi mi spetterà una settimanina di riposo.
Nonostante tutto, sento più di altri anni l’atmosfera natalizia, e sono contenta di come si prospettano le feste che stanno arrivando. Non che me ne freghi o che me ne sia mai fregato qualcosa del Natale, ma diciamo che stavolta mi rappresenta la fine di quest’anno caccoloso, e un po’ di riposo dopo un periodo mentalmente difficile.
Ergo, buone feste a tutti quelli che passeranno di qui, e un augurio veramente ma veramente di cuore che tutto si evolva per il meglio e soprattutto che ci sia per tutti tanta pace, non tanto quella nel mondo che è impossibile, ma quella dentro ad ognuno di noi.

Categorie:Tanto niente

Niente da aggiungere

15 dicembre 2008 3 commenti


Categorie:Tanto niente

Considerazioni estemporanee

12 dicembre 2008 2 commenti
  • C’è sciopero. Dovrei fare sciopero, vorrei fare sciopero, ma non faccio sciopero perchè se faccio sciopero c’è il rischio che non mi rinnovino il contratto. Sono schiava dei padroni e del sistema, mi faccio vomitare.
  • Stanno finendo i Pocket Coffee, e quando sarà io potrei veramente dare di matto.
  • Fanno la riunione sulle sorti dell’azienda e non mi chiamano. Ah bene, grazie, tanto io no, non lavoro qui e no, non me ne frega niente se finiamo in cassa integrazione. No perchè io sono l’unica qui con il contratto a termine, se silurano, silurano me.
  • Alla cena di stasera ci sarà la metà della gente, e mi dispiace un casino, ma tanto un altro giorno non si poteva fare, quindi ci sfonderemo di Paulaner con chi c’è e pace a chi non c’era.
  • E’ vero che si dice che tira si più un pelo di fig@ che un carro di buoi, ma ho constatato con certezza che la formula vale anche al contrario, ovvero anche un pelo di c@zzo tira un casino. Sto vedendo gente perdere il lume della ragione a causa di un pene.
  • Questa sera cascasse il mondo, alle 17.30 suonate spengo tutto e esco da questo merdaio.
Categorie:Riflessioni

E tre

Queste analisi del sangue mi stanno costando molto più del previsto.
Intanto, il mio bel livido è ancora lì dove l’avevamo lasciato, bello violetto con qualche simpatica sfumatura bluastra. Ma questo, volendo, è il meno.
Ieri sera sono andata a ritirare gli esiti, e a parte che sono meglio di quanto avevo previsto, mentre tornavo verso casa sotto la pioggia, in una curva ho preso una buca piena d’acqua che all’apparenza era solo una pozzanghera, e invece era una voragine colma d’acqua fino all’orlo. Insomma, ho distrutto un pneumatico. E’ la terza volta che buco, quest’anno. In quasi nove anni di guida mai un buco, e in 12 mesi ben tre volte.
Ma perchè? Mi sembra di essere tornata a gennaio, quando la morte della gomma era stata la ciliegina sulla torta di un periodo da schifo. E stavolta uguale, sembra che i problemi non debbano finire mai, sembra che io debba sempre stare all’erta e preoccuparmi. Come se non fossi già abbastanza preoccupata di mio.
Insomma, non ci voleva proprio, e infatti ieri sera sono andata "leggermente" in crisi… Ora è un po’ passata, ma non mi sento molto felice. Sarà anche per i 160 euro che dovrò lasciare questa sera al meccanico….
La sensazione di vomito di ieri mattina prosegue.

Categorie:Skif