Archivio

Archive for dicembre 2006

The new year is coming!

31 dicembre 2006 1 commento
E’ meraviglioso quando senti ke le cose sono proprio come le vorresti tu.
Ogni tanto, veramente poche volte, questo capita.
E mi da una enorme carica nei confronti dell’anno nuovo che sta per arrivare.
Casa, amore, lavoro, vita… Tutto è potenzialmente in rialzo. Magari al momento tutto è tranquillo, ma sento che si sta preparando un anno speciale…
 
"Giaaanni, sono ottimista!!!!!!"
 
Annunci
Categorie:Traguardi

…and a happy new year!!

Ultimi minuti dell’ultimo giorno lavorativo dell’anno…
In ufficio siamo rimasti in 4, Enzo ascolta la radio, Andrea gioca con uno sparatutto mentre fa finta di lavorare e io dò il buon anno a chiunque passi di qui!!

Categorie:Tanto niente

L’ultimo giorno

 

Semplicemente.
Perchè sarò brava con le parole, ma quelle scritte mi vengono meglio. So che non c’è bisogno di dirlo, ma sentivo il bisogno di ribadirlo. Grazie, davvero.
Mi mancherai un sacco!

Categorie:JoB

Anvedi d’annà…

28 dicembre 2006 3 commenti

Facciamo una bella cosa: mandatemi tutti a fanculo, ditemelo in faccia così ci liberiamo un po’ tutti e finalmente ho la scusa per poter dire anche io un bel "fanculoooooo!!!" in faccia a chi mi pare.
E piesse: ma che cavolo vi avrò poi fatto di male?!?!?

Categorie:Cattiveria

Oggi e mika solo oggi…

27 dicembre 2006 1 commento

…sono lunatica.
…sono insofferente.
…sono cattiva.
…sono stronza.
…sono scorbutica.
…sono inkazzata.
…sono irrequieta.
Fuck.

Categorie:Uffa

Non ci sono per nessuno

26 dicembre 2006 1 commento
Sono state feste piuttosto dolci. Sono passate in fretta (che non è male) e passate tutte con la persona che amo, feste molto molto dolci. Divertenti è una parola grossa, rilassanti.
Domani si torna al lavoro, e se tutto va come ho immaginato, ci saranno novità… E comunque, la novità più grossa è sempre più imminente, è come se la mia testa abitasse già là, ma io no.
Quante cose stanno succedendo…
Stasera però fermi tutti così…. ecco… fermi! E zitti!! Mi devo guardare un po’ di puntate di Dr. House…..
Categorie:Tanto niente

Perchè???

22 dicembre 2006 2 commenti
Perchè devo essere così scema…
Perchè dopo tanto tempo ancora mi faccio prendere dall’angoscia per cose che non esistono…
Perchè dopo 3 anni e mezzo (o forse 25…) ancora mi devo sentire così… E cosa c’entra lui? Sono tutte le mie paranoie, perchè non riesco proprio a farmele passare..??
Perchè ancora mi sento esclusa da mondi che non mi appartengono e nemmeno mi interessano, tra l’altro…? Perchè mi sembra sempre che qualcosa mi sfugga, che sia fuori dal mio controllo, e perchè dovrebbe essere così importante per me controllare ogni cosa quando so benissimo che è impossibile e che nemmeno mi servirebbe…?
Perchè mi sento sprofondare ogni volta che mi accorgo di qualcosa che non so, che vorrei sapere ma anche no, pur avendo fiducia al duecento percento, perchè mi sento sempre tagliata fuori, perchè la mia vita continua ad essere così anche se sto lavorando tanto per cambiare le cose e per sentirmi finalmente serena, perchè ho questa paura sconsiderata di essere messa da parte, non da lui soltanto, che sarebbe la cosa che più mi ferirebbe ma che so anche che non capiterà mai, ma messa da parte da tutti e da tutto il mondo, perchè per quanto lo possa nascondere questa cosa è sempre lì, mi accompagna da una vita e basta un niente, come adesso, per farmi vacillare, per farmi diventare fragile, per farmi crollare… perchè??
 
Non voglio essere fraintesa, sono felice, in questi giorni. Sono capitate cose che mi hanno commosso, che mi hanno fatto ricordare di quante persone bellissime ci sono in giro, e che ho anche la fortuna di averne vicino diverse, anche se purtroppo qualcuna presto non l’avrò più così vicino, ma è capitata sul mio cammino, come le altre, ed è meraviglioso accorgersi della bellezza che abbiamo intorno…
Me ne accorgevo ieri sera, mentre eravamo a cena e lui parlava, e io lo ascoltavo incantata chiedendomi come sia possibile che dopo tre anni e mezzo possa ancora provare questo brivido a stargli vicino, e mi rendevo conto di quanto sono fortunata…
 
E per questo, ancora di più, detesto quando mi capitano questi scivoloni, non ho un motivo reale per sentirmi così, il fatto è che non ne sono ancora sicura. La terra dove appoggio i piedi non è ancora solida e stabile come dovrebbe, mi porta a vacillare troppo spesso.
Odio sentirmi così, lo odio, lo odio, lo odio.
 
E comunque, questo sfogo mi è servito. Almeno è uscito dalla mia testa, e adesso è più leggera. Oggi è una bella giornata, ho dato i regalini ai miei colleghi ed è arrivata la tredicesima. Sono felice. Sono fortunata.
Sono instabile!
 
Categorie:Uffa